Disattivazione della rete 2G di Swisscom

La tecnologia di comunicazione mobile 2G compie 26 anni e non è più attuale per diversi motivi: non è più in grado di soddisfare il crescente bisogno di dati dei clienti, la qualità della voce delle tecnologie di comunicazione mobili moderne è migliore e pure perché le nuove tecnologie di comunicazione mobile consumano molto meno energia. Per questi motivi e per creare spazio alla comunicazione mobile di nuova generazione, Swisscom disattiverà per la fine 2020 la sua rete 2G. Maggiori informazioni sulla disattivazione sono disponibili all’indirizzo swisscom.ch/2G.
Insieme a Swisscom vogliamo offrire ai nostri clienti una rete eccellente. La maggior parte dei nostri clienti di comunicazione mobile utilizzano già le reti 4G e 3G: con un’attuale copertura pari al 99% del traffico dati mobili.

Come posso verificare se la disattivazione mi riguarda?

Se possibile, informiamo direttamente i clienti colpiti. Se desidera verificare se la disattivazione la concerne, basta inviare un SMS con il testo «2G» al 444.

Cosa devo fare se sono colpito dalla disattivazione?

Sostituisca il suo apparecchio con uno nuovo, che supporta le attuali tecnologie di comunicazione mobile. Potrà continuare a utilizzare la sua scheda SIM nel nuovo apparecchio. Siamo lieti di informarla sulle possibilità a sua disposizione presso Interdiscount o Fust.

Quale apparecchio devo acquistare se sono colpito dalla disattivazione?

Le consigliamo di passare a un apparecchio compatibile con 4G. Gli apparecchi puramente 3G hanno meno senso, in quanto i modelli attuali supportano quasi tutti il 3G e il 4G. Siamo lieti di informarla sulle possibilità a sua disposizione presso Interdiscount o Fust.

Cosa succede se sono colpito ma non reagisco?

Dopo la disattivazione non potrà più usare il suo apparecchio sulla rete mobile di Swisscom.